Regione Toscana / Contributi agli investimenti per l'internazionalizzazione

 

Par Fas linea 1.4. Contributi agli investimenti per l'internazionalizzazione

Con decreto dirigenziale n. 5124 del 23 novembre 2013, la Regione Toscana ha approvato il bando di "Aiuti alle micro, piccole e medie imprese (MpmiI) per l'acquisizione di servizi qualificati per l'internazionalizzazione".

Il bando vuole agevolare la realizzazione di progetti di investimento per l'internazionalizzazione delle micro, piccole e medie imprese (Mmpi), attarverso la concessione di contributo in conto capitale.

 

Possono presentare domanda micro, piccole e medie Imprese (Mpmi), in forma singola o
associata in RTI, Reti di imprese con personalità giuridica (Rete-Soggetto), Reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto), Consorzi e Società Consortili.

Scadenza. presentazione delle domande dalle ore 00:01 del 13 gennaio fino alle ore 23:59 del  13 febbraio 2014.

Interventi ammissibili: Sono ammessi progetti per l'acquisizione di servizi all'internazionalizzazione riconducibili alle seguenti tipologie:
-
servizi per la messa a disposizione di infrastrutture funzionali all'internazionalizzazione (interventi connessi alla partecipazione a fiere e saloni internazionali, alla creazione di uffici o sale espositive all'estero, alla  realizzazione di nuovi centri di assistenza tecnica post-vendita all'estero)
- servizi di consulenza per l'internazionalizzazione (servizi promozionali, servizi specialistici, supporto all'innovazione commerciale, ecc.).

 

Scarica il testo integrale del bando

 

Per maggiori informazioni: clicca qui