Progetto Busy-Ness Women MadreFiglia

 

Progetto Busy-Ness Women MadreFiglia

Regione Toscana e Unioncamere Toscana inaugurano il percorso formativo gratuito a sostegno dell’imprenditoria femminile

 

Parte la nuova edizione di Busy-Ness Women MadreFiglia, il percorso gratuito formativo per la promozione dell'imprenditoria femminile in Toscana, organizzato da Regione Toscana e Unioncamere Toscana, con il contributo tecnico di C.O.A.P., Metropoli e A.S.SE.FI. le Aziende Speciali delle Camere di Commercio di Grosseto, Firenze e Pisa.

L’esperimento progettuale avviato nel 2007, si articolerà nel 2013 in cinque edizioni, Firenze, Grosseto e Pisa daranno il via alle prime tre, seguiranno Arezzo e Carrara per le ultime due edizioni.

La formazione sarà realizzata con la nota tecnica del “mentoring” attraverso azioni di interazione personale, finalizzate al trasferimento della professionalità e del Know-how imprenditoriale tra le Mentor, esperte imprenditrici con una consolidata esperienza manageriale e le Mentee, aspiranti e neo-imprenditrici desiderose di arricchire la propria competenza manageriale e professionale.

Per ciascuna area geografica saranno ammesse 36 candidate di cui 12 Mentor e 24 Mentee in possesso dei seguenti requisiti:

 

* residenza o domicilio nel territorio della Regione Toscana;

 

* per le Mentor, esperienza imprenditoriale minima di tre anni con ruoli di responsabilità nella conduzione dell’attività d’impresa;

 

* per le Mentee:

-  già imprenditrici, è richiesta un’esperienza della durata massima di tre anni

- aspiranti imprenditrici è richiesto lo sviluppo di un progetto d’impresa da realizzarsi nel territorio regionale condividendone la valutazione della suaprefattibilità.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

 

Le candidature saranno aperte fino al 19 aprile 2013