"NANOTECNOLOGIE.Scenari sperimentali e applicativi per i materiali tradizionali"

"NANOTECNOLOGIE. Scenari sperimentali e applicativi per i materiali tradizionali"

 

Lunedì 3 giugno, presso la Sala conferenze della ASEV - Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa, si è svolta una  giornata dedicata alle nanotecnologie: “NANOTECNOLOGIE Scenari sperimentali e applicativi per i materiali tradizionali”. Scienza, design e produzione si sono incontrate per condividere conoscenze e alimentare riflessioni e opportunità. Il tema è stato il trasferimento di tecnologie consolidate funzionali allo sviluppo di processi e prodotti innovativi per l'artigianato e l'industria artistica toscana.

 

L’incontro è stato organizzato da Artex, in collaborazione  con Polo NANOXM , uno dei centri d’eccellenza del territorio toscano per l’innovazione sulle nanotecnologie e il Consorzio GR.INT e rientra in una serie di percorsi conoscitivi che Artex sta realizzando sul tema delle tecnologie consolidate per le realtà produttive della piccola e media impresa e per il mondo dell’artigianato artistico.

 

L’obiettivo è allargare il quadro su potenziali scenari applicativi delle nano-tecnologie e nano-materiali per l’artigianato e la piccola e media impresa, alimentando riflessioni e prospettive provenienti sia dal mondo del design e della ricerca applicata, sia dal mondo della produzione.

 

La giornata ha previsto un momento introduttivo e conoscitivo per quanto concerne nanomateriali e nanotecnologie che comprende l’integrazione di contenuti incentrati sullo sviluppo di  potenziali applicativi e pratici  nel breve, medio e lungo periodo.

 

 

SCARICA IL PROGRAMMA